Rituale per attirare clienti e migliorare le finanze

 

Ho creato questo piccolo rituale molto facile da eseguire per chi ha bisogno di veloce aiuto finanziario in un momento di neccessità economica.Un rituale propiziatorio, per le persone che abbiano bisogno di incrementare affari e attirare clienti nel loro negozio o business online, si può fare anche senza avere conoscenze di alta magia. Come ripeto sempre il concetto importante è essere molto concentrati sullo scopo del rituale e sopratutto considerare la magia come un valido aiuto che però non sostituisce la nostra volontà e non aspettarci che la magia agisca senza che noi facciamo nulla per lasciarla agire. Altro concetto importante è il non usare questo rito per scopi dannosi o egoistici, vale sempre la regola che ciò che seminiamo raccoglieremo.
Per questo rito abbiamo bisogno di:
un grosso ago sterilizzato
(uno nuovo o uno vecchio che passeremo 3 volte sulla fiamma di una candela)
una candela verde
un piccolo lumino bianco
miele
una moneta piccola (un centesimo sarebbe perfetto)
del sale
fumigazione composta da 3 grani di incenso, rosmarino e ruta o lavanda
penna e una striscia di carta pergamena vegetale
una piantina piccola e una vasetto
Mettiamo tutti gli ingredienti al centro dell altare o se non lo avete un piccolo tavolino e intorno a voi in senso orario spargete il sale formando il cerchio protettivo. Se preferite in alternativa per formare il cerchio potete anche usare petali di fiori o sassolini che avete raccolto. Ricordate che dal momento in cui voi formate il cerchio non dovrete più uscirne per tutta la durata del rituale. Accendete la candela verde e il carboncino e sulla pergamena scrivete in parole chiave il vostro desiderio, o anche scrivere la frase in latino “nummos mihi honestum opus” che significa: soldi a me da lavoro onesto.
Adesso passate la striscia per 3 volte sopra la candela e ogni volta che la passate immaginate voi stessi lavorando e incassando denaro. Poi ogni volta dovrete anche gettare un grano di incenso e un po delle vostre piante sul carboncino ripetendo la frase che avete scritto.
Quando avrete finito questa fase mettete la strisciolina di arta su fondo del vaso e ricopritela di terra e piantate la piantina. Potete anche mettere la strisciolina in mezzo alla terra. Adesso con l ago disegnate nel lumino come un piccolo personaggio: fate un piccolo cerchio per la testa e delle braccia aperte e i piedi larghi o uno davanti l altro come stesse camminado verso lo stoppino. Spalmate un po di miele sul personaggio e intorno a attente a non sporcare di miele lo stoppino e all ultimo accendentelo. Anche qua valgono alcune regole: ogni rituale è individuale quindi concentratevi e visualizzatevi mentre vendete e incassate e sopratutto datevi tempo. Non ha senso fare un rituale automatico senza che vi gettiate dentro il vostro desiderio, le vostre sensazioni, la vostra concentrazione e anche il bisogno di guadagnare di più. Non fate l errore di immaginare e concentrarvi su ciò che farete con i soldi o come li spenderete. Rimanete concentrati sullo scopo del rituale.
Quando avrete finito lasciate bruciare la candela e anche il lumino. Ringraziando la Madre Terra, che è colei che dona fertiilità in tutti i campi e forza e stabilità, sciogliete il cerchio raccogliendo il sale in senso antiorario. Mettete il sale in un contenitore di rame o metallo, quando le candele saranno bruciate unite i resti della candela e della fumigazione al sale e seppelliteli in un bosco o in una pianta del giardino o balcone o spargete tutto al vento.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: