Lettura delle 9 carte


La lettura delle 9 carte: un metodo che ci permette una visone veramente profonda su una situazione e i suoi sviluppi ma anche sulle caratteristiche e le intenzioni delle persone involte. Questa lettura viene molto usata con le carte Sibille di Lenormand- mazzo da 36 carte- e chi ha davvero conoscenza approffondita di altri mazzi di carte puo usarla con tranquillità. La lettura del 9 richiede un tempo maggiore di lettura rispetto ad altri metodi perchè ci regala tantissime informazioni senza bisogno di usare ancora più carte.
Mischiate le carte concentrandovi sulla domanda o lasciate concentrare bene il consultante e poi dividete il mazzo in due. Riponete il mazzo inferiore sul mazzo superiore e prendendo le carte dalla prima del mazzo ponetele secondo lo schema.

COME INTERPRETARLE E LEGGERLE

La carta numero 1 viene chiamata TEMA e rappresenta il consultante e la situazione in cui si trova attualmente.
Partendo da questa carta interpretiamo subito la carta alla sua sinistra quindi il passato piu recente e alla sua destra quindi il futuro piu imminente 1+5+6. Poi tracciamo un rombo intorno alla carta numero 1 cioè 1+3+5+6+8 che ci daranno una sintesi della personalità del consultante o per la persona per cui vengono lette le carte e la situazione psicologica attuale inclusi pensieri e sentimenti. Per vedere nel dettaglio il passato interpretiamo insieme le carte numero 2+3+4+5+7. Per il presente le carte 3+1+8+5+6 e pe ril futuro le carte 4+6+9+7+8.
Per sapere ostacoli, possibilità, influenze, intenzioni possiamo leggere le carte in diagonale quindi una altra variazione che ci aiuta a dettagliare ancora di piu la lettura. 2+1+8+4+1+7.
Poi usiamo un metodo che si chiama lo specchio quindi interpretiamo le carte ai 4 angoli che ci daramno il risultato della lettura: 2+4+7+9.
Un altro piccolo segreto? Ricordate che le carte che stanno sopra il consultante 2+3+4 ci danno informazioni su ciò che il consultante mostra e di ciò di cui è consapevole mentre le carte che stanno sotto 7+8+9 ci mostrano il suo subconscio e ciò che non vuole mostrare.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s