Ametista

L’ametista è una pietra pura dalle mille sfaccettature e dai mille poteri. La leggenda narra che una bellissima ninfa chiamata Ametis fu trasformata dalla Dea Diana in una pietra lucente per salvarla dalla passione di Bacco.Il nome deriva dal greco amuthustein che significa non essere ubriachi. Infatti le si attribuisce il potere di combattere le ubriacature e favorisce la sobrietà. Questa pietra è purissima e appartiene alla famiglia dei quarzi. Psicologicamente rafforza l animo sconfiggendo cattivi pensieri, paure, panico, fobie, nostalgia, malinconia e stress, complessi d inferiorità  e sviluppa la capacità d amare. Nei tempi antichi molti uomini regalavano alle donne un anello di ametista per essere amati ed assicurarsi la fedeltà. Se alla sera dopo una giornata faticosa tenete nel palmo della mano un ametista vi sentirete rilassati, calmi, pieni di forza e ottimismo. Questa pietra infatti dona equilibrio per cui trasforma in pace ed armonia anche irrequietezza e dona sicurezza. Esotericamente nelle meditazioni viene posata sul terzo occhio, favorisce la chiaroveggenza, l introspezione, stimola l intuizione, favorisce i viaggi spirituali, e porta sogni profetici. Molto spesso viene anche tenuta una notte in acqua di sorgente e poi l acqua viene bevuta per interiorizzare le sue proprietà. Il suo colore viola è molto importante per la sua profondità e purezza, colore della purificazione,  amore divino ed universale, simboleggia anche mistero, magia, saggezza, erotismo e giustizia. Molto spesso questa pietra viene definita cristallo sacro della giustizia divina. Uno dei suoi significati e qualità è il risveglio, la rinascita di mente e corpo, è il cristallo che ci dona la capacità di vedere oltre i confini della realtà e risveglia le facoltà dormienti. Nella Cristalloterapia viene spesso usata per rasserenare e calmare la psiche, contro ansia e incubi notturni, infatti spesso viene indossata nella notte o poggiata sotto il cuscino. Questa pietra riesce a infondere pace, coraggio e soprattutto equilibrio. La purezza del cristallo ci riporta alla donna  ancestrale e alla sua essenza, alla parte eterica femminile che vive in noi ed è collegata alla Luna e fra gli elementi : Terra e Acqua. Quindi riesce a penetrare nel nostro subconscio e a trasformarlo, a elaborare vecchi traumi e ferite che sembrano dimenticate ma giacciono nel profondo del nostro IO. Questo quarzo viola è purificante e spesso infatti chi lo usa, le prime volte, sente quasi un malessere interiore che deriva dal fatto che, agendo questa pietra naturale, riesce a tirare fuori di noi tutto ciò che è nascosto e anche che spesso non vogliamo affrontare. Una pietra meravigliosa per proteggerci e per guidarci verso noi stessi e una nuova rinascita e crescita, ci lascia riscoprire noi stessi e ci aiuta a combattere i nostri mostri interiori. Spesso viene infatti anche usata per alleviare paure e fobie, stati di tensione, nervosismo, calma gli stati impulsivi. Favorisce il rispetto, intuizione e il legame con il vero amore Divino amplificato e proiettato nella realtà quotidiana.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: